Black Friday 2015

Black Friday 2015

Anche quest’anno torna uno degli eventi più attesi dai consumatori.
E’ nero ma non si nasconde nell’armadio ed i negozi propongono una miriade di sconti, anche fino al 50%.
Hai capito di che si tratta?
Stiamo parlando del Black Friday, tradotto il Venerdì Nero.

Di seguito, daremo informazioni relative le origini del Black Friday e le previsioni di acquisto per quest’anno. Infine concluderemo con alcuni esempi di campagne web adottate da alcune aziende.

Black Friday 2015: le origini

Il Black Friday è l’ultimo venerdì di Novembre, giorno in cui i consumatori di tutto il Mondo possono approfittare dei super sconti proposti dai negozi. Originariamente il Black Friday era focalizzato solo negli Stati Uniti e le promozioni offerte provenivano solamente dai negozi fisici. Poi con l’avvento del web, il giro si è allargato ed il Black Friday è divenuto un’evento mondiale sia off line che on line.

Black Friday 2015: previsioni d’acquisto

In base ad un’indagine Nielsen, quest’anno i negozi riscontreranno la presenza di più consumatori uomini piuttosto che donne: 52% per i primi contro il 48% per il gentil sesso.

Dalle informazioni raccolte dall’agenzia Nielsen, i consumatori sanno già dove dirigersi, quali negozi andranno a visitare. Come prima scelta saranno i grandi magazzini ad essere presi d’assalto dai consumatori, seguono i discount e poi i negozio specializzati nell’elettronica di consumo.
Inoltre, riguardo la scelta di dove andare ad acquistare si riscontra un dato interessante su cui riflettere: il 43% dei consumatori sceglierà di comprare on line perchè meno caotico.

L’ultimo dato che viene fornito fa riferimento a cosa i consumatori acquisteranno nel Black Friday 2015.
Come possibile vedere dalle due figure, in termini di acquisto l’abbigliamento sarà il settore leader per questo Black Friday con il 61% delle quote, un aumento di 3 punti percentuale rispetto al 2014. Mentre, in termini di crescita rispetto al 2014 saranno il settore dei Giocattoli e dell’Elettronica di consumo a riscontrare la miglior performance: +8 punti percentuali per il primo e +6 punti percentuali per il secondo.

figura 1 – acquisti black friday 2014

image courtesy of nielsen.com

image courtesy of nielsen.com

figura 2 – acquisti black friday 2015

black-friday-2015-nielsen-acquisti

image courtesy of nielsen.com

 

In calo invece i settori delle Consoles  /Games e delle Gift Cards.

Black Friday 2015: campagne sui social

Girovagando per il web ed i social network abbiamo selezionato tre aziende che hanno sfruttato il web ed i social network per le loro campagne Black Friday:

  • Specsavers
  • Subaru
  • Synesthesia

Specsavers

Questa azienda specializzata nel settore dell’ottica sfrutta il Black Friday per incentivare gli utenti ad iscriversi alla mailing list.

image courtesy of specsavers

image courtesy of specsavers

Subaru

Il noto brand dell’automotive sprona gli utenti mediante una campagna di beneficenza: per ogni Subaro acquistata, vengono donati 100$ ad un centro per la cura degli animali.

image courtesy of subaru

image courtesy of subaru

Synesthesia

Azienda che opera nel settore dell’informatica, promuove i suoi prodotti/servizi avvalendosi del noto quadro di Monk ‘l’Urlo’. Una grafica che rispecchia appieno lo spirito del Black Friday.

image courtesy of synesthesia

image courtesy of synesthesia

La notizia l’abbiamo data, qualche dato l’abbiamo condiviso, adesso… shopping!

La parola passa a te.
Aggiungi dei dati a quelli già condivisi oppure segnalaci altre campagne Black Friday
Lascia un commento oppure contattaci via mail.

Grazie per l’attenzione, ti diamo appuntamento al prossimo post.

Commenta il nostro articolo

Free WordPress Themes, Free Android Games