Twitter: addio ai 140 caratteri

Twitter: addio ai 140 caratteri
twitter-addio-ai-140-caratteri

image courtesy of www.webnews.it

Secondo rumors oltre oceano, Twitter sta pianificando significativi cambiamenti. Sembra proprio che Twitter sia intenzionato a togliere il limite dei 140 caratteri. Lo riporta Re/code, sito specializzato americano.

A quanto pare è in arrivo una nuova era per Twitter. Una nuova fase per rilanciarsi sul mercato e per riacquistare popolarità. I motivi di tale rivoluzione sono principalmente tre:

  • situazione economica non brillante,
  • continue divergenze interne,
  • incontrastata crescita di Instagram (400 milioni di utenti).

Sebbene fosse già possibile aggirare il limite ricorrendo a funzioni interne come:

  • Retweet con commenti,
  • Messaggi diretti,

oppure a funzioni esterne tipo:

  • OneShot,
  • TwitLonger,

la notizia non è stata ne smentita ne commentata dall’attuale CEO Jack Dorsey.

twitter-addio-ai-140-caratteri-ceo-jack-dorsey

image courtesy of www.ilgiornale.it

Invece sul web e su Twitter il tam tam, anzì il tweet tweet in merito alla news è stato notevole. Gli utenti hanno chiaramente espresso di non essere proprio felici del cambiamento. Come dargli torto: di fatto, l’aspetto che più di ogni altro caratterizza Twitter presto non ci sarà più.

Secondo J.C. De Martin (co-direttore del Politecnico di Torino e docente di informatica):
<<il telegrafo si è reincarnato negli sms e poi in Twitter. Se viene meno il limite, si interrompe questo filo che lega Internet all’era vittoriana.>>

Mentre, il linguista F. Rossi crede che Twitter abbia reso la comunicazione più efficace perchè semplice e concisa.

Purtroppo per i Twitter lovers, sono le strategie che contano. In questo momento non c’è posto per i sentimenti. La necessità di seguire i modelli di Google e Facebook ha priorità assoluta.

Quali saranno i risvolti di questo clamoroso cambiamento? Gli utenti che hanno scelto Twitter per il suo limite di 140 caratteri, resteranno?
Solo nei prossimi giorni avremo una risposta.

Per oggi i nostri caratteri sono giunti al termine – tanto per restare in tema.
Adesso è il tuo turno!
Se hai una tua opinione a riguardo, condividila con noi. Lascia un commento oppure contattaci via mail.

Grazie per il tempo che ci hai concesso, ti diamo appuntamento alla prossima news.

Commenta il nostro articolo

Free WordPress Themes, Free Android Games